Giovanni Bergamasco – Il mercato nero per sopravvivere

Ti capitavano alla sera; bussavano alla porta e, se non aprivi, la fracassavano, prendevano l'uomo e lo bastonavano col manganello. Alla mattina, lo trovavi sanguinante, magari per la strada; non sapevi chi fosse stato, perché venivano di sera e non si facevano riconoscere...Sono nato a Cagnola di Cartura il ventiquattro…

Continua a leggere Giovanni Bergamasco – Il mercato nero per sopravvivere